Rendi più buono il tuo Natale con le dolci idee regalo della Fondazione ADO 🎁🎄

Una scelta perfetta per stupire amici e parenti… e per fare del bene agli altri!

I prodotti artigianali di prima qualità possono essere acquistati singolarmente, oppure puoi stilare la tua lista di prelibatezze preferita

Pensiamo a tutto noi: i volontari sono pronti a confezionare scatole e ceste personalizzate da mettere sotto l’albero

👇 Come funziona? Bastano quattro mosse:
1️⃣ Scegli i tuoi prodotti artigianali preferiti
2️⃣ Prenota allo 0532 977531 e ufficio.iniziative@adohtf.it
3️⃣ Ritira nei nostri punti vendita di via Ripagrande e via Veneziani o scegli la consegna a domicilio
4️⃣ Goditi il Natale della solidarietà a sostegno delle attività di assistenza di ADO!

 

Dal 23 al 30 novembre si terrà la mostra di pittura del gruppo ex allievi del maestro Emidio de Stefano.

L’esposizione patrocinata dalla Fondazione ADO si terrà presso la sala di via Palestro 83 gentilmente concessa dall’ADO.

Una bella iniziativa promossa per ricordare il maestro Emidio de Stefano che ha trasmesso e insegnato ai suoi allievi la passione per la pittura, la tecnica, la cultura e la convivialità tra le persone.

Il ricavato delle vendite dei quadri sarà interamente devoluto all’ADO.

Orari di apertura: dal lunedì al sabato, dalle 9.30 alle 12.30

Solidarietà in musica grazie alla Big Solidal Band 🎶

Dopo due anni di stop causa lockdown, sabato 11 dicembre alle ore 21.15 torna The Big Solidal Band sul palco della Sala Estense di Ferrara.

L’evento come sempre sarà a favore dell’ADO (Assistenza Domiciliare Oncologica) che nel territorio ferrarese assiste i malati e al tempo stesso dà sollievo alle loro famiglie.

Grazie alla band che da 13 anni a questa parte ha deciso di contribuire a questa importante causa!

L’ingresso sarà ad offerta libera minima di 12 euro. Per info e prenotazioni 0532 977531 e ufficio.iniziative@adohtf.it.

Vi aspettiamo come sempre numerosissimi per sostenere la Fondazione ADO a ritmo Blues Brothers!

Una mega sfoglia lunga oltre 8 metri per beneficenza. È la grandissima impresa realizzata dall’Accademia della Sfoglia e associazione Miss… ione Mattarello domenica 7 novembre in occasione del Ferrara Food Festival nel centro storico estense.

Con questa maxi sfoglia – tirata a regola d’arte da Rina Poletti e Gianpaolo Chiossi – sono state realizzate delle ottime tagliatelle, il cui ricavato è stato devoluto alla Fondazione ADO per sostenere le attività di assistenza a domicilio e in hospice.

Grazie di cuore alle sfogline e sfoglini dell’Accademia della Sfoglia e associazione Miss… ione Mattarello per questa super impresa in nome della solidarietà.

La solidarietà risuona forte grazie al concerto della Filarmonica di Tresigallo in programma domenica 3 ottobre alle ore 16 al centro sociale “Il Parco” in via della Canapa 4.

Per l’occasione, la storica orchestra di fiati composta da circa quaranta elementi proporrà un repertorio ricco di emozioni. Emozioni musicali e solidali: il ricavato del concerto di beneficenza, infatti, verrà devoluto a sostegno delle tante attività di assistenza oncologica fornite gratuitamente dalla Fondazione ADO sul territorio ferrarese.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ferrara, è stata presentata venerdì 1 ottobre nella residenza municipale. All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore alle Politiche sociali Cristina Coletti, la presidente Fondazione Ado Onlus Gisella Rossi, l’operatrice e musicista della Filarmonica di Tresigallo Roberta Fogli Iseppe Cavalieri e il presidente del Centro di promozione sociale Il Parco Gian Paolo Chiodi.

Un’iniziativa molto coinvolgente, in cui si attiva al meglio quella sinergia tra diverse realtà del territorio – ha sottolineato l’assessore Cristina Coletti – che sono tutte impegnate nell’ambito sociale e che trovano nella ‘Festa degli orti’ l’occasione per mettere in campo le migliori energie di ciascuno. La mia presenza alle iniziative di Ado è costante, perché è un punto di riferimento importante per il territorio, con un’attenzione socio-sanitaria fondamentale“.

Il concerto – come hanno spiegato la presidente Fondazione Ado Gisella Rossi, insieme con Roberta Fogli Iseppe Cavalieri della Filarmonica di Tresigallo e con il presidente del Centro di promozione sociale Il Parco Gian Paolo Chiodi – segnerà il culmine della giornata dedicata alla “Festa degli orti”, che si aprirà domenica 3 ottobre alle 12.30 con l’inaugurazione della mostra fotografica “Com’era il Centro e… com’è ora”, seguita dal buffet e quindi dal grande concerto all’aperto, animato dal presentatore Filippo Scabbia, sul palco del giardino di via Canapa, con la Filarmonica di Tresigallo e un repertorio pensato per coinvolgere in una chiave più leggera il pubblico con evocazioni pop, bandistiche e ritmate.

FILARMONICA DI TRESIGALLO

La Filarmonica di Tresigallo è una realtà storica e importante: nata nel 1853, si è consolidata passo dopo e passo e vive da quasi centosettant’anni grazie all’impegno, passione e dedizione dei suoi componenti, spinti dalla grande e comune passione per la musica e per il proprio territorio.

Passione sfociata, nel 1976, nell’istituzione della Scuola di Musica di Tresigallo, oggi Associazione Musicale Arianna Alberighi – Scuola di Musica Filarmonica di Tresigallo. La Scuola di Musica conta oggi circa 150 allievi distribuiti su 13 corsi musicali e può vantare la costituzione di una formazione giovanile che funge da vivaio e trampolino per la più blasonata Filarmonica.

La Filarmonica di Tresigallo, formazione dell’omonima Scuola di Musica, è un’orchestra di fiati composta da circa quaranta elementi che propone un repertorio che spazia da composizioni originali per banda da concerto alle musiche da film, dalla tradizione swing delle Big Band degli anni ’30 ad arrangiamenti per strumenti solisti e orchestra.

La grande caparbietà dei volontari che ruotano attorno all’ associazione permette ad essa di essere un esempio di tradizione e motivazione. Ogni occasione è quella giusta per fare musica e concertare, nel giusto spirito comunitario che è stato motore di questa meravigliosa realtà tresigallese dal 1863 ad oggi. Anche per fare del bene e aiutare gli altri, come confermato dall’esibizione del 3 ottobre a sostegno della Fondazione ADO.

Programma del concerto di domenica 3 ottobre 2021 ore 16

–  Fofxfire (Ed Huckeby)
–  Copacabana (Manilow-De Mey)
–  A tribute to Nino Rota (Arrangiamento: Lorenzo Bocci)
–  Abba on Broadway (Arr. Michael Brown)
–  Coldplay on stage (Arr. Michael Brown)
–  Clark County Celebration (James Swearingen)
–  Oye Como va (Tito Puente – Arr. Michael Brown)
-The Blues Brothers Reveue (Jay Bocook)
–  Queen in concert (Jay Bocook)
–  Happy (Pharrell Williams – Arr. Michael Brown)

Ingresso a offerta libera con green pass.

Nella foto la presentazione del concerto benefico con Gian Paolo Chiodi (pres. Centro di promozione sociale Il Parco), l’assessore comunale Cristina Coletti, Gisella Rossi (pres. Fondazione Ado) e Roberta Fogli Iseppe Cavalieri (Filarmonica di Tresigallo)

IN BICI CON ADO – SABATO 25 SETTEMBRE AL PARCO URBANO

Bastano pochi dati per partecipare all’iniziativa benefica “In bici con ADO” che sabato 25 settembre propone a grandi e piccini due pedalate pomeridiane dentro e fuori la città, con partenza dal parco Urbano “G. Bassani” a Ferrara, a sostegno della Fondazione ADO.

Alle ore 15 con “In bici nel parco”: un’iniziativa dedicata ai bambini con tre percorsi differenti a seconda dell’età (dalle bici senza pedali ai più esperti).

Ingresso libero/gratuito con zaino merenda per tutti i partecipanti. Casco obbligatorio.

Alle ore 17 con “In bici in campagna”, una pedalata extraurbana dedicata a grandi e piccoli in direzione Francolino con sosta per aperitivo e visita alla Fattoria Didattica presso l’Agriturismo La Strozza.

Quota di partecipazione (con aperitivo e visita alla fattoria): 30 euro adulti, 10 euro bambini. Obbligo di casco e luci.

In bici con ado

  • SELEZIONA L'EVENTO A CUI VUOI PARTECIPARE
  • IN CASO DI PIÙ BAMBINI AGGIUNGI UNA RIGA CLICCANDO SUL SIMBOLO PIÙ (+) A DESTRA DELLA RIGA (PUOI INSERIRE MASSIMO 6 NOMINATIVI)
    Inserisci il nominativo del bambino/aCodice Fiscale Bambino/a 
    Aggiungi una nuova riga

Mani in pasta… torna la Gara di Sfoglini e Sfogline della solidarietà, organizzata dalla Fondazione ADO a sostegno delle tante attività di assistenza portate avanti dalla onlus ferrarese. Dopo il successo della prima gara, svoltasi lo scorso settembre a palazzo Crema, la seconda edizione del duello all’ultima sfoglia si terrà sabato 18 settembre dalle ore 17 a palazzo Naselli Crispi, sede del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara in via Borgo dei Leoni 28, nel cuore di Ferrara.

L’evento è stato presentato lunedì 13 settembre nel cortile d’Onore di Palazzo Naselli Crispi di via Borgo dei Leoni 28 a Ferrara. All’incontro con i giornalisti erano presenti  l’assessore al Turismo e Commercio del Comune di Ferrara Matteo Fornasini insieme a Stefano Calderoni (presidente Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara), Gisella Rossi (presidente ADO), Rina Poletti (direttrice didattica e fondatrice Accademia della Sfoglia), Gianpaolo Chiossi (maestro di sfoglia e fondatore Accademia della Sfoglia), Giuseppe Govoni (maestro pastaio e fondatore Accademia della Sfoglia), Paola Lazzari (presidente Associazione Sfogline di Bologna), Roberto Ferrari (presentatore dell’evento – Fondatore e Ceo Stileventi Group Srl, Managing director di Stileformazione), Vanini Gino (titolare Molino Marzola).

UNA GARA CULINARIA DIVERTENTE E SOLIDALE
La manifestazione vedrà impegnati concorrenti divisi tra la categoria di esperti e quelli amatoriali, in gara per la preparazione della migliore sfoglia che sarà giudicata in base ad ampiezza, regolarità e spessore. L’iniziativa vedrà ospiti e giudici impastatori esperti, quali l’associazione Sfogline di Bologna e provincia e una delegazione dall’Accademia della sfoglia, presieduta dalla maestra di sfoglia Rina Poletti, dal maestro pastaio Giuseppe Govoni e dal maestro di sfoglia Gianpaolo Chiossi. La giuria decreterà e premierà i primi 3 classificati, mentre agli altri partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. A vincere sarà la solidarietà!

VISITE GUIDATE A PALAZZO NASELLI CRISPI
Una delle grandi novità di questa seconda edizione, riguarda le visite guidate su prenotazione a palazzo Naselli Crispi, considerato una delle dimore storiche più belle di Ferrara. Meno noto rispetto altri palazzi della città estense, è dal 1922 sede del Consorzio della Grande Bonificazione, oggi Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, che nel 2021, dopo i lavori di restauro post-sisma, ha deciso per la prima volta di aprirlo ai visitatori esterni.

Un palazzo dunque tutto da scoprire, a pochi passi dal Castello Estense: un raro esempio di dimora d’ispirazione romana nel cuore di Ferrara, primo esempio di architettura civile del Cinquecento.

Il palazzo è stato progettato da Girolamo da Carpi, architetto e pittore allievo di Garofalo, che ha potuto esprimere liberamente il proprio estro e le proprie idee architettoniche, decisamente innovative per l’epoca. Naselli-Crispi vale una visita: oltra alle bellezze dell’architettura e delle decorazioni degli interni, custodisce la preziosa mostra del Catasto Carafa, che espone mappe storiche originali del XVIII Secolo considerate veri e propri gioielli del patrimonio archivistico del territorio ferrarese. Le visite guidate, a cura dei dipendenti del Consorzio di Bonifica, durano circa 45 minuti, sono gratuite e partiranno dalle ore 14.30 del giorno di gara, il 18 settembre.

COME PARTECIPARE – ISCRIZIONI E PRENOTAZIONI
Costo di partecipazione: 20 € Compresi nella quota: grembiule, cuffietta, uova e farina Per informazioni e prenotazioni contattare l’Ufficio Iniziative ADO al numero 0532 977531 o all’indirizzo email ufficio.iniziative@adohtf.it.

La prenotazione per le visite guidate gratuite a palazzo Naselli Crispi è obbligatoria e si effettua contattando la Fondazione ADO al numero 0532/977531 L’evento è inoltre aperto al pubblico spettatore, che potrà recarsi a palazzo Naselli Crispi per l’inizio della gara dalle 17.

L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili: saranno infatti allestite delle postazioni apposite per seguire la competizione nel rispetto di tutte le misure di sicurezza anti-Covid.

L’ACCADEMIA DELLA SFOGLIA nasce dall’Associazione Miss…ione Mattarello. Associazione formata da Maestri Sfoglini presieduta da Rina Poletti maestra di sfoglia, docente di Alma, la scuola internazionale di cucina. E’ l’unica accademia itinerante.
Lo spirto è la conservazione del patrimonio storico dell’arte del mattarello tipico della nostra bella regione Emilia Romagna.

ASSOCIAZIONE SFOGLINE DI BOLOGNA E PROVINCIA nasce per divulgare e tutelare la passione per un’arte antica: l’arte del mattarello. Ogni azienda iscritta all’Associazione si dedica con cura e competenza alla produzione di pasta fresca di qualità coniugando questa tradizione alle esigenze dei nostri tempi: la ricerca, lo studio, la formazione e il perfezionamento de
processi di lavorazione.

ROBERTO FERRARI – PRESENTATORE DELL’EVENTO
Fondatore e Ceo Stileventi Group Srl, Managing director di Stileformazione realtà nate nel 2006 dalla fusione di competenze trasversali maturate in diverse esperienze lavorative e di vita: 20 anni di consulenza aziendale come funzionario di Confindustria, 30 anni di esperienza come Artista poliedrico in particolare come esperto di Arte del Prestigio e Musica ed infine la passione per la crescita, il self empowerment e le tecnologie audio-video. Nel 2020 fonda LetItShow! Eventi | Piattaforme Virtuali | Comunicazione aggregando e coordinando come project leader 6 aziende top per offrire una suite di servizi integrati, modulari e versatili quali: strumenti di comunicazione, produzione video e format tv, organizzazione Eventi live e Streaming (outdoor o nel nostro studio televisivo), Piattaforma e soluzioni web per Eventi-FiereSedi Aziendali virtuali. Sviluppa un innovativo metodo per aiutare le Aziende a comunicare con le Persone della propria Community utilizzando le tecniche psicologiche dei mentalisti ed illusionisti applicandole al Business con lo scopo di creare una “Wow Experience” per favorire la percezione positiva ed il ricordo del messaggio da trasmettere.

Bimbi in pasta” è il titolo dell’iniziativa di solidarietà che, sabato 4 settembre dalle 15.30 alle 23.30, vedrà coinvolti i bambini del territorio in una giornata di giochi e laboratori creativi, con l’obiettivo di raccogliere fondi a offerta libera per sostenere l’Associazione Onlus ADO, specializzata in servizi di elevata qualità di assistenza a domicilio e in hospice a pazienti affetti da patologie oncologiche.

L’iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Budrio e della Pro Loco, è promossa dalla Pizzeria “Le mani di Auroraa Budrio in Piazza della Repubblica, a ricordo di Nunzia, la madre del titolare Antonio Magellano, scomparsa per una malattia oncologica lo scorso maggio e assistita dall’associazione ADO.

I bambini partecipanti potranno cimentarsi nella manipolazione di pasta di pizza. Con farina e fantasia potranno impastare le pizze da cuocere nel forno dopo essersi infarinati, sporcati e dopo aver affondato le mani nell’impasto, stendendolo per creare da soli la propria pizza preferita e usando la base lievitata e gli ingredienti per la guarnizione. E a fine produzione, tra l’entusiasmo generale, i bambini dal tatto potranno passare al gusto assaporando ognuno la propria gustosissima creazione appena sfornata!!

Inoltre, pomeriggio di baratto giochi e libri tra bambini e – ad allietare la giornata – gonfiabili, animazione, raccontastorie, clown, baby dance, laboratori artistici e tanti gadget per tutti i bambini.

Infine, dalle 18:30 alle 23.:30, la serata prosegue per il pubblico più adulto con un Motoraduno e DJ set!

*Articolo tratto da Sotto Quirico, bimestrale d’informazione promosso da Proloco Budrio

Come i Rolling Stones, ma per beneficenza!!

Siete fan di Mick Jagger e Keith Richards? Allora non potete perdervi il concerto dei The Sticky Fingers al festival Rock The Beach!

L’evento è in programma venerdì 27 agosto alle 21 all’Holiday Village Florenz a Lido degli Scacchi

Sul palco la Rolling Stones tribute band italiana di riferimento, che ripropone fedelmente in ogni minimo dettaglio gli show degli Stones

Uno show imperdibile anche e soprattutto per il fine di solidarietà

Nel corso della serata si terrà una raccolta fondi a favore della Fondazione ADO

L’ingresso è libero, per prenotazioni 0533 382199