Il più piccolo, il più grande, il più giovane, il più simpatico. Sono alcuni dei titoli per i quali concorreranno i cani protagonisti di  “Pelosi in passerella“, la sfilata canina della solidarietà organizzata dalla Fondazione Adocon il patrocinio del Comune di Ferrara, per il prossimo venerdì 20 maggio alle 19, nella cornice del Centro sociale ‘Il Parco’, in via della Canapa 4 a Ferrara.

Gli obiettivi e il programma dell’evento sono stati illustrati oggi in conferenza stampa dall’assessore comunale alle Politiche Sociali Cristina Coletti, dalla presidente della Fondazione Ado Gisella Rossi, dal presidente del Centro di promozione sociale Il Parco Gian Paolo Chiodi, dalla presidente della Lega del Cane sezione di Ferrara Francesca Guglielmini e dal direttore sanitario dell’Ospedale degli Animali Barbara Sortini.

“Sarà – ha spiegato l’assessore Coletti – una serata dedicata al migliore amico dell’uomo, che per l’occasione sarà anche amico della solidarietà. Il ricavato della manifestazione servirà, infatti, per finanziare le tante attività di assistenza garantite gratuitamente dalla Fondazione Ado a domicilio, in ambulatorio e in hospice, alle persone con malattie oncologiche e non solo e ai loro familiari. I nostri amici cani potranno quindi diventare modelli per un giorno e per una buona causa”.

“Ringrazio – ha dichiarato Gisella Rossi – tutti partner e l’Amministrazione comunale che anche  in questa occasione hanno voluto sostenerci nell’organizzazione di un evento benefico mirato a raccogliere fondi per le attività di assistenza gratuita che Ado svolge, a domicilio e nei suoi due hospice, per i malati in fase terminale”.

La sfilata è aperta a tutti i cani che vorranno partecipare (costo 5 euro a partecipante, per informazioni e iscrizioni contattare il numero 0532 977531 o l’indirizzo email: ufficio.iniziative@adohtf.it)

Sei le categorie a cui saranno dedicate le premiazioni: il più piccolo, il più grande, il più giovane, il più vecchio, il più simpatico e “tale e quale”. In giuria sarà presente l’assessore comunale alla Tutela degli animali Alessandro Balboni, assieme a Gisella Rossi, Francesca GuglielminiBarbara Sortini e Sabina Mirabella (consigliere Ado).

Durante la serata sarà presente un punto ristoro all’interno del Centro sociale Il Parco. Durante l’evento sarà garantita l’assistenza sanitaria e sarà possibile donare cibo per i cani del rifugio di via Conchetta presso lo stand della Lega del Cane. Si invitano le persone a portare quindi anche donazioni di alimenti per i cani ospiti del rifugio.

Ingresso libero per il pubblico.

*Comunicato tratto da Cronacacomune